Home Cultura Arte Spettacolo Diffamazione, infiltrati e spie. Così Filippo il Bello ingannò i Templari